Volume 1

Edizione Giuntina
   
CapitoloXXXII
   
Del dipignere le finestre di vetro, e come elle si conduchino co'
   
piombi e co' ferri da sostenerle senza impedimento delle figure.
    Costumarono giÓ gl'antichi, ma per gl'uomini grandi o alme-
5   no di qualche importanza, di serrare le finestre in modo che, senza
    impedire il lume, non vi entrassero i venti o il freddo; e questo
    solamente ne' bagni loro, ne' sudatoi, nelle stufe e negli altri luoghi
    riposti, chiudendo le aperture o vani di quelle con alcune pietre
    trasparenti, come sono le agate, gli alabastri et alcuni marmi teneri
10   che sono mischţ o che traggono al gialliccio. Ma i moderni, che in
    molto maggior copia hanno avuto le fornaci de' vetri, hanno fatto
    le finestre di vetro - di occhi e di piastre -, a similitudine od imitazione
    di quelle che gli antichi fecero di pietra, e con i piombi accanalati da
    ogni banda le hanno insieme serrate e ferme, et ad alcuni ferri messi
15   nelle muraglie a questo proposito, o veramente ne' telai di legno, le
    hanno armate e ferrate, come diremo. E dove elle si facevano nel
    principio semplicemente d'occhi bianchi e con angoli bianchi o pur
- pagina 158 -

Edizione Torrentiniana
   
Capitolo XXXII
   
Del dipignere le finestre di vetro, e come elle si conduchino co'
20  
piombi e co' ferri da sostenerle senza impedimento
   
delle figure.
    Costumarono giÓ gli antichi, ma per gli uomini grandi o almeno di
    qualche importanza, di serrare le finestre in modo che, senza impedire il
    lume, non vi entrassero i venti o il freddo; e questo solamente ne' bagni
25   loro, ne' sudatoi, nelle stufe e negli altri luoghi riposti, chiudendo le
    aperture o vani di quelle con alcune pietre trasparenti, come sono le agate,
    gli alabastri et alcuni marmi teneri che sono mischţ o che traggono al
    gialliccio. Ma i moderni, che in molto maggior copia hanno avuto le for-
    naci de' vetri, hanno fatto le finestre di vetro - di occhi e di piastre -, a si-
30   militudine od imitazione di quelle che gli antichi fecero di pietra, e con i
    piombi accanalati da ogni banda le hanno insieme serrate e ferme, et ad
    alcuni ferri messi nelle muraglie a questo proposito, o veramente ne'
    telai di legno, le hanno armate e ferrate, come diremo. E dove elle si
    facevano nel principio semplicemente di occhi bianchi e con angoli bian-
35   chi o pur colorati, hanno poi imaginato gli artefici fare un musaico de le
- pagina 158 -
pagina precedentepagina successiva

Selezione esplicita di una pagina

Volume:
Pagina:
Testi Consultabili | Indice dell'Opera | Nuova Ricerca | Legenda